Photobucket Pictures, Images and Photos

Alan Ford è un albo a fumetti pubblicato dal maggio 1969, che racconta le avventure di uno squinternato gruppo di agenti segreti, il Gruppo TNT; il titolo dell’albo deriva dal nome di uno dei protagonisti del gruppo, il “bello e ingenuo” Alan Ford. I personaggi sono il frutto di una lunga gestazione, durata circa tre anni, partorita dalla mente di Max Bunker (Luciano Secchi) e dalla matita di Magnus (Roberto Raviola).

La connotazione grottesca, sarcastica e caricaturale presente in Alan Ford deve parzialmente i suoi natali al… personaggio del re Maxmagnus e della sua combriccola di scalcagnati sudditi, ideato da Magnus & Bunker, e le cui storie hanno iniziato ad apparire a partire dal n. 5 di Eureka, datato marzo 1968.
Il primo numero di Alan Ford uscì nel maggio del 1969 al prezzo di 150 lire, nel formato a 128 pagine 12×17 cm. Sino al n. 75 l’albo è stato disegnato ininterrottamente da Magnus. In seguito si sono avvicendati vari disegnatori, tra i quali Paolo Piffarerio, Raffaele Della Monica e Dario Perucca. Eccezionalmente, Magnus tornò a disegnare il n. 200, importante non solo come “ricorrenza”, ma anche per lo svelamento di un mistero che aveva tenuto a lungo in sospeso i lettori.