Category: Fantascienza


Risultati immagini per Mork e MindyMork & Mindy è una situation comedy con elementi fantascientifici prodotta negli Stati Uniti ed andata in onda in prima visione fra il 1978 ed il 1982 per il network tv ABC.

I protagonisti della serie televisiva sono Mindy McConnell (Pam Dawber), graziosa ragazza della provincia statunitense che lavora in un negozio di strumenti musicali, e Mork (Robin Williams), un alieno umanoide arrivato sulla Terra dal pianeta Ork su un’astronave a forma di uovo. Mork aveva però precedentemente fatto un’altra apparizione in 2 episodi della quinta e sesta stagione di Happy Days(1978), di cui “Mork & Mindy” è in effetti uno spin-off, anche se in Italia quegli episodi sono andati in onda quando “Mork & Mindy” era già una serie di successo.

La natura di Mork, singolare e imprevedibile, convince Mindy che l’alieno non potrebbe sopravvivere da solo nel nostro mondo: decide così di ospitarlo nella propria soffitta e cercare di introdurlo agli usi e ai costumi umani. Continua a leggere

Un film di Junji Kurata. Con Tsunehiko Watase, Shotaro Hayashi, David Freedman, Nobiko Sawa, Shotako Hayashi, Tomoko Kiyoshima, Maureen Peacock, Fuyukichi Maki, Catherine Laub, Hiroshi Nawa, Ginji Nakamura, Masataka Iwao, Goro Oki, Yusuke Tsukasa, Akira Moroguchi, Yukio Miyagi Titolo originale Kyoryu: Kaicho no densetsu. Drammatico, durata 90 min. – Giappone 1977. – VM 14 MYMONETRO Terremoto 10° grado * * - - - valutazione media: 2,00 su 1 recensione.

Il ritrovamento di alcune strane uova preistoriche conservate in un blocco di ghiaccio è motivo di esultanza nel mondo scientifico giapponese, ma la serie di improvvise e violentissime scosse di terremoto che accompagnano la scoperta non lascia presagire nulla di buono alla popolazione. Ed infatti, mentre il Fujiama riprende ad eruttare fuoco e fiamme, gli abitanti della regione fuggono terrorizzati all’apparizione di uno spaventoso plesiosauro emerso dal profondo degli abissi per puntare minaccioso contro di loro. Militari e scienziati non sanno quali misure adottare per fronteggiare il pericolo, ma un paleontologo è convinto che il Giappone sfuggirà alla distruzione grazie ad un provvidenziale intervento della natura. Lo studioso ha ragione: le uova si schiudono e i pterodattili che baldanzosi vengono alla luce crescono quel tanto che basta per sferrare l’attacco decisivo contro il mostro marino. Continua a leggere

Risultati immagini per Poster SignsUn film di M. Night Shyamalan. Con Mel GibsonJoaquin PhoenixRory CulkinCherry JonesAbigail Breslin.  Titolo originale SignsFantascienzadurata 106 min. – USA2002MYMONETRO Signs * * * - - valutazione media: 3,07 su 66 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Il reverendo Graham Hess vive a Bucks County in Pennsylvania con i suoi due figlioletti e il fratello un po’ svanito. Sua moglie è morta in un incidente e da quel momento l’uomo ha perso la fede. Un giorno scopre degli ampi cerchi tracciati nei campi intorno alla sua fattoria. Il fenomeno si manifesta anche in India e, successivamente, in tutto il mondo. E’ opera di alieni particolarmente pericolosi e abili nel non farsi individuare. Qualcuno di loro si muove anche nei pressi della fattoria. Graham riuscirà a venire a capo del mistero. M. Night Shyamalan si muove con sicurezza nel territorio del paranormale e del contatto con gli alieni. Da qui a proporlo come il nuovo Spielberg però ce ne corre. Continua a leggere

Immagine correlataPhilip K. Dick’s Electric Dreams, noto anche semplicemente come Electric Dreams[2], è una serie televisiva antologica ideata e prodotta da Ronald D. Moore e Michael Dinner, basata sui racconti di Philip K. Dick. Continua a leggere

Risultati immagini per Solaris - 2002Un film di Steven Soderbergh. Con George ClooneyNatacha McEhoneJeremy DaviesUlrich TukurNatascha McElhone.  Fantascienzadurata 98 min. – USA 2002. – 20th Century Fox uscita venerdì 28 marzo 2003MYMONETRO Solaris * * * - - valutazione media: 3,26 su 25 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Un astronauta riceve un messaggio dalla piattaforma che ruota intorno al pianeta Solaris. Stanno accadendo cose inspiegabili. Si decide di inviarlo in missione. Trova così che a bordo ci sono state morti violente ma, soprattutto, che il pianeta ha la forza di materializzare l’inconscio degli umani facendo comparire le persone che vivono nella loro mente. Ricompare cosi’la moglie e per lui sarà sempre più difficile liberarsi dalla sua presenza che sa essere non umana. Ispirato allo stesso libro da cui Andrei Tarkovski trasse materia per il suo grande film questo remake è la prova definitiva che Steven Soderbergh non riesce più a sperimentare negli stretti ambiti della standardizzazione americana ma ha bisogno di altri respiri tematici e visivi. Ecco allora che confeziona un film troppo cerebrale per il pubblico americano anche se ‘spinto’ da una star del calibro di Clooney. Ma fa di più: si libera dalla presenza del regista russo (omaggiandolo con la presenza della pioggia che nell’originale era simbolica e qui a volte sembra di occasione) costruendo un finale nettamente divergente dal suo (con qualche accenno anche a Blade Runner) e puntando la sua attenzione sul rapporto di coppia più che sulle ossessioni del collettivo di astronauti. Questo dà nuova linfa alla vicenda e può costituire un’interessante riflessione sulle strategie dei remake. Continua a leggere

solaris-tarkovsky-film-poster.jpgUn film di Andrei Tarkovskij. Con Natalya Bondarchiuk, Donatas Banionis, Yuri Charvet, Jüri Järvet, Vladislav Dvorzhetsky. Titolo originale Soljaris. Fantascienza, durata 165′ min. – URSS 1971. MYMONETRO Solaris * * * 1/2 - valutazione media: 3,92 su 24 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Uno psicosociologo arriva sulla stazione spaziale in orbita attorno al pianeta Solaris per indagare sui misteriosi fenomeni che vi avvengono e che coinvolgono gli scienziati a bordo: su Solaris c’è un oceano che pensa. Dal romanzo (1961) del polacco Stanislaw Lem, eminente fautore della problematica del dubbio nella fantascienza, il 3° film di Tarkovskij è un’avventura della coscienza più che della conoscenza, un’opera di fantacoscienza (C. Cosulich) in cui il cosmo corrisponde al subconscio umano: su Solaris gli astronauti sono alle prese con gli “ospiti” del proprio passato, proiezioni materializzate della loro memoria e del loro inconscio. Angoscioso, ossessivo nel suo ritmo lento, enigmatico, il film ha un potere ipnotico che inchioda lo spettatore allo schermo con immagini che non si erano mai viste nel cinema, di fantascienza e non. Curata da Dacia Maraini, l’edizione italiana è mutilata di più di mezz’ora, priva di un lungo prologo a terra (inesistente nel romanzo) cui l’autore teneva molto. Continua a leggere

Risultati immagini per AerogradUn film di Aleksandr Dovzhenko. Con Semyon Shagaida, Sergei Stolyarov, Stepan Shkurat, Yevgeniya Melnikova Fantascienzab/n durata 82 min. – URSS 1935MYMONETROAerograd * * * * - valutazione media: 4,00 su 1 recensione.

Nella Taiga siberiana le guardie di frontiera sono impegnate a difendere la costruzione di un aereoporto dalle spie giapponesi. Incombe sulla storia la presenza selvaggia della foresta paludosa, dove avverrà la fucilazione di un traditore da parte di un anziano cacciatore, suo caro amico.
Dovgenko portò a termine il film, girato a Mosca e in Siberia, con grande entusiasmo, e, in effetti, Aerograd ha al suo attivo scene dense di lirismo, come quella straordinaria della fucilazione del traditore Khudjakov, e l’altra bellissima del figlio neonato dell’aviatore. Continua a leggere

Risultati immagini per Dark Star carpenterUn film di John Carpenter. Con Brian NarelleDre PahichCal KuniholmDan O’BannonJoe Saunders.  Fantascienzadurata 83 min. – USA 1974MYMONETRO Dark Star* * * - - valutazione media: 3,00 su 12 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

L’astronave Dark Star viaggia da 20 lunghi anni nello spazio per assolvere la poco eroica missione di distruggere con bombe intelligenti i pianeti instabili che, usciti dalle loro orbite naturali, sarebbero un pericoloso intralcio sulla rotta delle navi impegnate a colonizzare la galassia. A bordo della Dark Star ci sono 4 uomini stanchi e annoiati, il corpo del comandante custodito in una cella criogenica affinché ci si possa servire del suo cervello in caso di bisogno, e una piccola creatura aliena dall’aspetto non molto rassicurante che costituisce – insieme a qualche nastro di musica rock, qualche rivista a fumetti e qualche spinello – il loro unico diversivo. La missione sembra destinata a continuare monotona nel tempo, ma, improvvisamente, il viaggio prende una piega imprevista: il mostriciattolo manifesta una insolita aggressività al punto che deve essere eliminato e la “bomba n. 20”, invece di colpire uno degli ostacoli individuati, si rivolge contro la stessa Dark Star. Continua a leggere

Locandina italiana Armageddon - Giudizio finaleUn film di Michael Bay. Con Bruce Willis, Billy Bob Thornton, Ben Affleck, Liv Tyler, Will Patton. Titolo originale Armageddon. Fantascienza, Ratings: Kids+13, durata 150 min. – USA 1998. MYMONETRO Armageddon – Giudizio finale * * * - - valutazione media: 3,04 su 87 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Il Nuovo Testamento racconta di una battaglia definitiva tra Bene e Male, uno scontro catastrofico che potrebbe porre fine a tutte le cose. Oggi la disgrazia, nota anche come Armageddon, sta arrivando dal cielo. Mentre la minaccia di un meteorite grande quanto il Texas si avvicina inesorabile verso il pianeta Terra, la Nasa intuisce che c’é un solo modo per distruggere l’asteroide: atterrare sulla sua superficie e farlo esplodere dall’interno. Gli unici capaci di riuscirci sono dei trivellatori americani, rozzo manipolo di eroi improbabili, abituati ad estrarre petrolio, adesso costretti ad iniettare speranze e coraggio nel mondo. Continua a leggere

Risultati immagini per Doppia Immagine nello SpazioUn film di Robert Parrish. Con Patrick Wymark, Ian Hendry, Roy Thinnes, Lynn Loring, Loni von Friedl, Franco Derosa. Titolo originale Doppelganger. Fantascienza, durata 99′ min. – USA, Gran Bretagna 1969. MYMONETRO Doppia immagine nello spazio * * 1/2 - - valutazione media: 2,50 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Astronave esplode su un pianeta ruotante in un’orbita simmetrica rispetto a quella della Terra. L’unico superstite è sicuro di ritrovarsi sulla Terra. Fantasioso science fiction che ha il merito, in un genere assai ripetitivo, di essere piuttosto insolito. Gli sviluppi non sono sempre chiari ma il film vale per la sua spettacolarità. Bello il gran finale. Altro titolo originale: Journey to the Far Side of the Sun. Continua a leggere

Risultati immagini per Codice 46Un film di Michael Winterbottom. Con Tim RobbinsSamantha MortonOm PuriJeanne Balibar Titolo originale Code 46Fantascienzadurata 92 min. – USA 2003MYMONETROCodice 46 * * * - - valutazione media: 3,20 su 26 recensioni di critica, pubblico e dizionari

Il futuro secondo Winterbottom: si è autorizzati a procreare solo se i due partner hanno la giusta compatibilità genetica; si è autorizzati a passare le frontiere solo con il permesso giusto; si è autorizzati ad entrare nelle città solo se dotati di adeguata copertura assicurativa. Chi non è autorizzato, è fuera.
Avevamo lasciato il cineasta inglese ad un bivio difficile: come andare avanti, nel suo percorso di ricerca di un realismo poetico, dopo Cose di questo mondo? Cosa c’è dopo un film che rappresenta un vertice stilistico che appare impossibile da superare o bissare? Cosa si racconta dopo aver narrato una vicenda di tragicità tanto insostenibile da ammettere il silenzio come unico commento possibile? Come uscirne? Chiudendo gli occhi e cominciando a sognare il mondo che verrà. Continua a leggere

Locandina italiana Christine la macchina infernaleUn film di John Carpenter. Con Keith Gordon, John Stockwell, Alexandra Paul, Harry Dean Stanton, Kelly Preston. Titolo originale Christine. Fantascienza, durata 111′ min. – USA 1983. MYMONETRO Christine la macchina infernale * * 1/2 - - valutazione media: 2,85 su 14 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Una Plymouth Fury rossa del ’58 ha un potere malefico e demoniaco. Vent’anni dopo un adolescente timido la rimette in sesto e stabilisce con essa un rapporto di gelosia morbosa, seminato di molte morti violente. Da un romanzo di Stephen King. Il mostro è un’auto di serie, macchina orrorifica ingegnosa, ma non ha abbastanza carburante per tutto il percorso. Continua a leggere

Un film di Jack Arnold. Con Richard Denning, Richard Carlson, Julie Adams, Whit Bissell, Bernie Gozier. Titolo originale Creature from the Black Lagoon. Fantascienza, Ratings: Kids+13, b/n durata 79′ min. – USA 1954. MYMONETRO Il mostro della laguna nera * * 1/2 - - valutazione media: 2,65 su 9 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Una spedizione di cui fanno parte due promessi sposi parte per il Rio delle Amazzoni dov’è stata segnalata la presenza di un misterioso animale preistorico. Il mostro anfibio è catturato, ma fugge. Molti morti. Piccolo film culto per i fan del genere. Ebbe tanto successo che ne generò altri due: La vendetta del mostro (1955) e Terrore sul mondo (1956). Spavento e horror in giuste dosi con risvolti di simpatia per la creatura e sottintesi erotici. Magnifiche riprese subacquee. Trucchi ottimi per quell’epoca. Girato in 3D. Continua a leggere

Poster Into Darkness - Star TrekUn film di J.J. Abrams. Con John Cho, Benedict Cumberbatch, Alice Eve, Bruce Greenwood, Simon Pegg. Titolo originale Star Trek Into Darkness. Fantascienza, Ratings: Kids+13, durata 132 min. – USA 2012. – Universal Pictures uscita mercoledì 12 giugno 2013. MYMONETRO Into Darkness – Star Trek * * * 1/2 - valutazione media: 3,61 su 52 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

L’insofferenza alle direttive e alla disciplina costano al capitano Kirk il comando dell’Enterprise. La flotta stellare gli leva la nave e lo separa dal suo primo ufficiale Spock, come due bambini troppo indisciplinati. Sarà l’arrivo di una minaccia imprevista e misteriosa e, di nuovo, la capacità di Kirk di mettere in luce le proprie abilità a costringere la flotta a rimetterlo al suo posto. Un uomo che la stessa razza umana ha modificato geneticamente, e poi congelato nel terrore di ciò che aveva creato, si è svegliato ed intende svegliare tutti gli altri 72 esperimenti come lui. Visto che uno solo basta a creare scompiglio e quasi demolire una città, l’obiettivo è renderlo innocuo il prima possibile. Eppure sembra che non sia lui il peggio intenzionato… Continua a leggere

Un film di John Sturges. Con Richard Crenna, Gregory Peck, David Janssen, Gene Hackman, James Franciscus. Titolo originale Marooned. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 134′ min. – USA 1969. MYMONETRO Abbandonati nello spazio * * - - - valutazione media: 2,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Per cinque mesi in una stazione spaziale, tre astronauti non possono rientrare per un guasto meccanico. A Houston trepidano. Oscar per gli effetti speciali. L’assunto è nobile, ma lo svolgimento è convenzionale con una suspense troppo giocata sullo strazio dei sentimenti. Continua a leggere

Risultati immagini per VideodromeUn film di David Cronenberg. Con James WoodsDeborah HarrySonja SmitsPeter DvorskyLeslie Carlson.  Fantasticodurata 90 min. – Canada 1983. – VM 14 –MYMONETRO Videodrome * * * 1/2 - valutazione media: 3,79 su 21 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Metafora della civiltà televisiva: il direttore di un’emittente privata capta per caso un programma a base di torture e assassini. Affascinato e disgustato al tempo stesso, decide di vederci chiaro e scopre che il fantomatico conduttore della mostruosa trasmissione è morto da tempo e che il programma viene trasmesso da un’emittente pirata il cui proprietario vuole, grazie alla potenza della tv, dominare il mondo e sconvolgere le coscienze, trasformando gli uomini in orribili macchine da distruzione. Continua a leggere

Locandina italiana MonstersUn film di Gareth Edwards. Con Whitney Able, Scoot McNairy, Kevon Kane Drammatico, durata 94 min. – Gran Bretagna 2010. – Onemovie uscita mercoledì 7 dicembre 2011. MYMONETRO Monsters * * 1/2 - - valutazione media: 2,90 su 23 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

La ricerca scientifica della NASA riesce a trovare le prove dell’esistenza di altre forme di vita. Una navicella spaziale piena di campioni ha un incidente durante la fase di atterraggio: le creature dello spazio cominciano a stabilirsi sulla terra, moltiplicandosi e diffondendo terrore. La zona contaminata, tra il Messico e gli Stati Uniti, diventa così un parco abitato da giganteschi polpi distruttori di città e vite umane, tenuti a bada da un esercito militare violento e impreparato. Un fotoreporter e una giovane turista decidono di viaggiare insieme per raggiungere i territori sicuri oltre il confine della quarantena ma la strada da percorrere sarà ricca di imprevisti. Sembra che i mostri non amino molto la compagnia degli uomini. Continua a leggere

Locandina Attacco glacialeUn film di Brian Trenchard-Smith. Con Michael Shanks, Alexandra Davies, Bruce Davison, Robert Mammone, Indiana Evans. Fantascienza, durata 92 min. – Australia, Canada 2010. MYMONETRO Attacco glaciale * 1/2 - - - valutazione media: 1,50 su 1 recensione.

Jack Tate è un fisico esperto di Meteorologia che lavora in una base a supporto di una nave per ricerche. Sua moglie, anatomo patologa vuole il divorzio accusandolo di essere drogato dal lavoro e anche Naomi, la figlia adolescente, concorda con la madre. Un giorno tutti coloro che si trovavano a bordo della nave vengono ritrovati congelati. Jack comprende che la tragedia è dovuta a un buco che si è aperto nell’ozono facendo filtrare aria ghiacciatissima. Il suo capo, Winslaw, ritiene le sue deduzioni non comprovate e questo fa perdere del tempo prezioso. Il rischio di una nuova era glaciale si fa sempre più concreto. Continua a leggere

Locandina italiana 2001: Odissea nello spazioUn film di Stanley Kubrick. Con Keir Dullea, Gary Lockwood, William Sylvester, Daniel Richter, Leonard Rossiter. Titolo originale 2001: A Space Odyssey. Fantascienza, Ratings: Kids+16, durata 140 min. – USA, Gran Bretagna 1968. MYMONETRO 2001: Odissea nello spazio * * * * 1/2 valutazione media: 4,73 su 246 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Alle origini dell’uomo, quando le scimmie erano ancora scimmie, un misterioso monolito compare sulla Terra. La sua presenza attiva l’intelligenza dei primati che comprendono l’uso delle ossa degli animali uccisi quali prolungamenti delle loro braccia. 2001. Sulla Luna, in prossimità del cratere Tyco, è stato trovato un monolito la cui esistenza viene tenuta sotto il massimo segreto. Il monolito improvvisamente lancia un segnale indirizzato verso il pianeta Giove. Diciotto mesi dopo l’astronave Discovery si dirige verso il pianeta. A bordo si trovano due astronauti, Frank e David, tre ricercatori ibernati e il computer della nuova generazione, HAL 9000, in grado di controllare il funzionameto di tutta l’astronave, nonché di dialogare con gli astronauti. Continua a leggere

Locandina italiana MelancholiaUn film di Lars von Trier. Con Kirsten Dunst, Charlotte Gainsbourg, Kiefer Sutherland, Charlotte Rampling, Alexander Skarsgård. Fantascienza, Ratings: Kids+16, durata 130 min. – Danimarca, Svezia, Francia, Germania 2011. – Bim uscita venerdì 21 ottobre 2011. MYMONETRO Melancholia * * * 1/2 - valutazione media: 3,59 su 113 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Justine arriva con il neomarito alla festa delle nozze che il cognato e la sorella Claire le hanno organizzato con un ritmato protocollo. Justine sorride molto ma dentro di sé prova un disagio profondo che la spingerà ad allontanarsi in più occasioni dai festeggiamenti provocando lo sconcerto di molti, marito compreso. Non si tratta però solo di un malessere esistenziale privato. Una grave minaccia incombe sulla Terra: il pianeta Melancholia si sta avvicinando e, benché il mondo scientifico inviti all’ottimismo, il rischio di collisione e di distruzione totale del globo terrestre è più che mai realistico. Tempo dopo, con Melancholia sempre più vicino, sarà Claire a invitare a casa sua la sorella. Continua a leggere