Category: Musicale


Risultati immagini per more schroederUn film di Barbet Schroeder. Con Mimsy Farmer, Klaus Grunberg, Heinz Engelmann Titolo originale More. Drammatico, durata 114′ min. – Gran Bretagna 1969. MYMONETRO Di più, ancora di più * * * - - valutazione media: 3,00 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Studente tedesco s’innamora a Parigi di Estelle. La raggiunge a Ibiza e, per amore, diventa tossicodipendente come lei, precipitando nell’autodistruzione. Scritto con l’acido Paul Gégauff, il 1° film di Schroeder divenne un piccolo cult per la rappresentazione esplicita, senza moralismo del mondo della droga, visto come veicolo di un rapporto sadomasochistico. Splendida fotografia di Nestor Almendros, musiche dei Pink Floyd. Continua a leggere

Risultati immagini per Il Giuoco Gioco del PigiamaUn film di Stanley Donen, George Abbott. Con Doris Day, John Raitt, Carol Haney Titolo originale The Pajama Game. Commedia musicale, durata 101 min. – USA 1957. MYMONETRO Il giuoco del pigiama * * * - - valutazione media: 3,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

In una fabbrica di pigiami un’operaia canta e balla così bene da far perdere la testa al direttore. Contrastano questo sentimento rivendicazioni salariali e lotte interne tra i lavoratori e direzione, ma alla fine i buoni sentimenti hanno la meglio, come in ogni favola che si rispetti. Continua a leggere

Locandina I Barkleys di BroadwayUn film di Charles Walters. Con Fred Astaire, Ginger Rogers, Billie Burke, Oscar Levant. Titolo originale The Barkleys of Broadway. Musical, Ratings: Kids+16, durata 109′ min. – USA 1949. MYMONETRO I Barkleys di Broadway * * * - - valutazione media: 3,04 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Una coppia di ballerini entra in crisi quando lei decide di diventare attrice drammatica. Dieci anni dopo il film sui Castle, Fred torna a far coppia con Ginger (che sostituì Judy Garland) e fa rivivere l’antica magia anche se le gambe di entrambi sono un po’ arrugginite. L’eleganza della regia riscatta la storia un po’ risaputa. Continua a leggere

Locandina Gigi

Un film di Vincente Minnelli. Con Louis Jourdan, Maurice Chevalier, Leslie Caron, Hermione Gingold, Hedda Hopper. Titolo originale GIGI. Musicale, durata 116′ min. – USA 1958. MYMONETRO Gigi * * * - - valutazione media: 3,38 su 10 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Depurata dei veleni di Colette, questa commedia musicale, senza numeri di danza, scritta espressamente per lo schermo da A.J. Lerner con canzoni di F. Loewe (testi e musica), doveva essere interpretata da Audrey Hepburn che, in una riduzione di Anita Loos, era già stata Gigi nel 1951 sul palcoscenico (in Italia nel 1955 con Anna Maria Guarnieri). Con il determinante apporto di Cecil Beaton, per i costumi, Minnelli ha diretto uno dei suoi film più eleganti e armoniosi (anche se non più inventivi) di squisita decadenza rievocativa. Una mezza dozzina di piacevoli canzoni tra cui quella del titolo, insignita dell’Oscar, “Thank Heaven for Little Girls”, e “I Remember It Well”. Un premio speciale a Chevalier e 9 premi Oscar: film, sceneggiatura, regia, fotografia (J. Ruttenberg), direzione musicale (A. Previn), costumi, montaggio, scene, canzone. Continua a leggere

Risultati immagini per Il Pirata 1947

Un film di Vincente Minnelli. Con Reginald Owen, Walter Slezak, Judy Garland, Gene Kelly, The Nicholas Brothers. Titolo originale The pirate. Musical, durata 102′ min. – USA 1947. MYMONETRO Il pirata * * * 1/2 - valutazione media: 3,50 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Sulle frizzanti musiche di Cole Porter si svolge la storia di un pirata che si finge governatore, di un attore che si finge pirata e di una ragazza che vive sognando il mare, ama il pirata come un mito e poi sposa l’attore. Uscito sui nostri schermi con ben 32 anni di ritardo, il film è l’adattamento di una commedia (1942) di S.N. Behrman piuttosto insignificante. Kelly e Garland si scatenano in una cornice scenografica eccentrica e raffinata. Almeno 3 sequenze di balletto memorabili per l’impiego dello spazio: l’esibizione nella piazza di Puerto Sebastian, “Mack the Black” e “Be a Clown” che riassume la filosofia del film. Continua a leggere

Un film di Jean-Luc Godard. Con Anne Wiazemsky, Keith Richards, Mick Jagger, Charlie Watts. Titolo originale One Plus One. Documentario, durata 99 min. – Gran Bretagna 1968. MYMONETRO I Rolling Stones secondo Godard * * - - - valutazione media: 2,00 su 1 recensione.

Una serie di brevi episodi, nel classico stile di Godard, intercalati dalle prove di registrazione dei Rolling Stones. Il gruppo è alle prese con un unico brano, Simpathy for the Devil, che avrebbe fatto parte di Beggar’s Banquet, uno dei capolavori assoluti della loro carriera. In seguito però la canzone sarebbe divenuta tristemente famosa, perché durante la sua esecuzione ad un concerto un ragazzo fu pugnalato da un “Hell’s Angels”, incaricato del servizio d’ordine. Un po’ prolisso, il film è consigliato ai fan del gruppo, quelli più resistenti. Continua a leggere

Un film di Brian Gibson. Con Laurence Fishburne, Angela Bassett, Tina Turner, Vanessa Bell Calloway Titolo originale What’s Love got to do with it. Drammatico, durata 122 min. – USA 1993. MYMONETRO Tina – What’s Love Got to Do With It * * 1/2 - - valutazione media: 2,92 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

È la vera tormentata storia della cantante rock Tina Turner. Tratto dalla sua autobiografia, il film prende le mosse da quando Tina comincia a cantare nel coro della chiesa. Il suo spirito originale e ribelle la rende ben presto una cantante di successo al fianco di Ike, che diventa suo marito. La vita coniugale però non è delle migliori. La colonna sonora contiene il meglio della discografia del duo Ike & Tina e anche molte canzoni della carriera solista della Turner. La regia è diligente, ottimi i due interpreti principali: Angela Bassett e Laurence Fishburne, candidati entrambi all’Oscar. Continua a leggere

Locandina italiana Dirty Dancing

Un film di Emile Ardolino. Con Patrick Swayze, Jennifer Grey, Cynthia Rhodes, Jerry Orbach, Jack Weston. Titolo originale . Musicale, durata 97′ min. – USA 1987. MYMONETRO Dirty Dancing * * * 1/2 - valutazione media: 3,98 su 85 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Nel 1983 l’adolescente Baby è in vacanza con i genitori benpensanti wasp e una sorella scioccherella e bellina. Durante un party conosce una coppia di ballerini scatenati in effervescenti danze latinoamericane e ne è estasiata. S’innamora di lui, Johnny, e diventa amica di lei. Quando, costretta ad abortire senza l’aiuto del mascalzone che l’ha messa incinta e lasciata, la ballerina è messa fuori gioco, Baby la sostituisce con successo sul palcoscenico. Impara molto da entrambi, scopre amore e sesso, matura e dà una lezione ai suoi familiari. Con l’aiuto del coreografo Kenny Ortega, l’italoamericano Ardolino filma bene le sequenze dei balli, permeate di un gradevole erotismo soft e allegro. Il risultato è un film che mescola risate e lacrime, un’improbabile lieta fine e una sana mancanza di rispetto verso alcuni canoni della decenza made in USA. Continua a leggere

Un film di Stanley Donen. Con Fred Astaire, Michel Auclair, Audrey Hepburn, Kay Thompson Titolo originale Funny Face. Musicale, Ratings: Kids+16, durata 103 min. – USA 1956. MYMONETRO Cenerentola a Parigi * * * 1/2 - valutazione media: 3,77 su 17 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Giovane bibliotecaria è lanciata come modella grazie a un fotografo di moda, di lei innamorato, che deve staccarla da un rivale, filosofo “enfaticalista”. Quasi un canto del cigno, o un passo d’addio del grande F. Astaire, non lontano dai 60 anni ma ancor agile di gambe. Squisita messa in scena, sostenuta da una fotografia che ebbe la supervisione del celebre Richard Avedon e da una A. Hepburn vestita da Givenchy. Le canzoni di George e Ira Gershwin completano il bilancio al cui passivo vanno la storia troppo zuccherosa e i dialoghi senza sale. Continua a leggere

Risultati immagini per Operazione Crepes Suzette

Un film di Blake Edwards. Con Rock Hudson, Julie Andrews, Jeremy Kemp, Gloria Paul, Lance Percival.Titolo originale Darling Lili. Commedia, durata 109 min. – USA 1970. MYMONETROOperazione Crêpes Suzette ***-- valutazione media: 3,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Durante la prima guerra mondiale, la canzonettista Lili è una spia al servizio dei tedeschi. Innamoratasi di un ufficiale americano di cui doveva spiare i movimenti, Lili ammette la sua attività alle autorità alleate per scagionare l’uomo da ogni sospetto. Il servizio segreto tedesco la condanna, ma l’ufficiale americano le salva la vita e la porta con sé in America.

Continua a leggere

Risultati immagini per Follie d'Inverno

Un film di George Stevens. Con Fred Astaire, Ginger Rogers, Victor Moore, Helen Broderick, Eric Blore Titolo originale Swing Time. Musical, b/n durata 103′ min. – USA 1936. MYMONETRO Follie d’inverno * * * - - valutazione media: 3,25 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

È il 2° dei 3 musical diretti da Stevens per la RKO e il 6° della coppia Astaire/Rogers. Se l’azione narrativa è, come il solito, convenzionale _ un seguito di equivoci, baruffe, riconciliazioni sino al prevedibile matrimonio finale _ è ravvivata da dialoghi spiritosi e da un’intensità emotiva dei personaggi, merito di una sceneggiatura accorta (Howard Lindsay e Allan Scott) e della regia elegante. Eccellente la partitura di Jerome Kern (musica) e Dorothy Fields (testi) con le coreografie di Hermes Pan: “A Fine Romance”, “The Way You Look Tonight” (premiata con l’Oscar), “Pick Yourself Up”, lo struggente “Never Gonna Dance”, “Waltz in Swing Time”. C’è anche un numero di alto virtuosismo tecnico: “Bojangles of Harlem”, omaggio al nero Bill Robinson con cui Astaire aveva lavorato a teatro vent’anni prima. Continua a leggere

Locandina Buena Vista Social Club

Un film di Wim Wenders. Con Ry Cooder, Ibrahim Ferrer, Company Segundo, Omara Portuondo, Eliades Ochoa, Ibrahim Ferrer, Orlando Lopez, Ruben Gonzales Documentario musicale, durata 101 min. – Germania 1998. MYMONETRO Buena Vista Social Club * * * * - valutazione media: 4,00 su 9 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Il musicista Ry Cooder, invitato da Wenders, va alla scoperta dei musicisti del Buena Vista Social Club di Havana. I talenti che ospitava, erano (e sono) enormi, ma sconosciuti (fino a questo film) al grande pubblico. Wenders, col suo stile rigoroso, reale-espressionista (appunto, è solo suo) racconta la loro storia, lunga, misera e magnifica. I personaggi sono: Ibrahim Ferrer, cantante, Ruben Gonzalez, chitarrista, Manuel “Puntillita” Licea, pianista, Omara Portuondo, l’Edith Piaf cubana, Manuel Galban, chitarrista. E altri. Continua a leggere

Locandina When You're Strange

Un film di Tom DiCillo. Con John DensmoreJohnny DeppRobby KriegerRay ManzarekJim Morrison.  Documentariodurata 90 min. – USA 2009uscita martedì 21giugno 2011MYMONETRO When You’re Strange * * * - - valutazione media: 3,17 su 10 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Gli anni Sessanta cominciarono con i colpi di arma da fuoco che uccisero Kennedy e proseguirono con le esplosioni della Guerra in Vietnam e i sommovimenti delle rivoluzioni giovanili. In questo clima fervente di controcultura, si incontrano nell’estate del 1965 a Venice Beach, in California, due ex-compagni di corso della scuola di cinema di Los Angeles, il giovane tastierista Ray Manzarek e il ventiduenne aspirante poeta Jim Morrison. Ray resta talmente colpito da alcune liriche scritte da Jim, che, seppure il ragazzo sia completamente sprovvisto di una pratica musicale, decide di coinvolgerlo nel progetto di formazione di una nuova band assieme al batterista jazz John Desmore e al chitarrista esperto di flamenco Robby Krieger. I quattro si chiameranno The Doors, in omaggio a un verso di William Blake (“Se le porte della percezione venissero spalancate, ogni cosa apparirebbe all’uomo per come è: infinita”), e il timido poeta lisergico diverrà una delle più celebri e famigerate rock star della storia.  Continua a leggere

Risultati immagini per Rock Around The Clock film

Un film di Fred F. Sears. Con Lisa Gaye, Johnny Johnston Titolo originale Rock Around the ClockCommedia musicaleRatings: Kids+16, b/n durata 77 min. – USA 1956.MYMONETRO Senza tregua il rock’n roll * * - - - valutazione media: 2,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Un impresario sull’orlo del fallimento conosce per caso un complessino di provincia che suona una nuova musica, il rock and roll. Stipula il contratto con la energica leader del gruppo, Lisa. Il successo arriva quasi istantaneamente. Continua a leggere

Risultati immagini per Victor VictoriaVictor Victoria è un film di Blake Edwards del 1982, con Julie Andrews, James Garner, Robert Preston, Lesley Ann Warren, Alex Karras, John Rhys-Davies, Peter Arne. Prodotto in Gran Bretagna, USA. Durata: 132 minuti.

Trama

A Parigi, Victoria è una cantante disoccupata e affamata. Convinta da un travestito, artista di cabaret, si fa credere un nobile omosessuale polacco dalle ambizioni musicali. È il successo. Ma le cose si complicano quando un boss americano inizia a girarle intorno, poco convinto dalla sua identità gay.

Continua a leggere

Locandina Viva Las Vegas

Un film di George Sidney. Con Ann-MargretElvis Presley Commedia musicaledurata 86 min. – USA 1964MYMONETRO Viva Las Vegas * * 1/2 - - valutazione media: 2,92 su 10recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Avventure ed amori di un pilota di macchine da corsa nella mitica città del gioco. Notevole colonna sonora al servizio di Elvis Presley. Continua a leggere

Locandina Il delinquente del rock'n'roll

Un film di Richard Thorpe. Con Elvis PresleyMickey Shaughnessy, Judy Tyler Titolo originale Jailhouse RockMusicalRatings: Kids+16, durata 96 min. – USA 1957MYMONETRO Il delinquente del rock’n’roll * * 1/2 - - valutazione media: 2,50 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Elvis Presley, mito non dimenticato degli anni Cinquanta, è un cantante che, uscito di prigione, diventa famoso grazie alla bella Peggy. Il successo rapido e il denaro lo inebriano a tal punto che dimentica Peggy e il vecchio amico di prigione Dick. In un diverbio tra i due amici, il famoso cantante rimane ferito alla gola. Sembra la fine, ma Peggy e Dick lo aiutano a ristabilirsi e a cambiar vita. Continua a leggere

Risultati immagini per La Figlia di NettunoUn film di Edward Buzzell. Con Ricardo Montalban, Esther Williams, Red Skelton Titolo originale Neptune’s Daughter. Commedia musicale, durata 93′ min. – USA 1949. MYMONETRO La figlia di Nettuno * * - - - valutazione media: 2,25 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Scritta da Dorothy Kingsley, è la storia di una nuotatrice provetta che disegna costumi da bagno e ha un affare di cuore nell’America del Sud. Considerato uno dei migliori musical acquatici della Williams, campionessa olimpica mancata (1940) a causa della guerra, sullo schermo dal 1942. Il merito è anche dei contributi comici di Skelton, scambiato per un campione di polo. Oscar per la canzone “Baby, It’s Cold Outside” di Frank Loesser. Continua a leggere

Locandina Oklahoma!Un film di Fred Zinnemann. Con Rod Steiger, Gloria Grahame, Shirley Jones, Gordon MacRae, Gene Nelson Musicale, durata 145′ min. – USA 1955. MYMONETRO Oklahoma! * * * - - valutazione media: 3,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Dal musical (1943) di Oscar Hammerstein II e Richard Rodgers, ispirato alla pièce Green Grow the Rushes di Lynn Riggs. In una fattoria dell’Oklahoma, Laurey (Jones) è innamorata del cowboy Curly (McRae) e concupita dal rozzo bracciante Jud (Steiger) che, quando i due si sposano, cerca di vendicarsi con furia omicida. Qualcosa di più di un musical, quello di Hammerstein-Rodgers: una gloria nazionale, e non soltanto perché, prima di diventare un Continua a leggere

Risultati immagini per Jubilee 1978

Jubilee è un film di Derek Jarman del 1978, con Jenny Runacre, Nell Campbell, Toyah Willcox, Jordan, Hermine Demoriane, Ian Charleson, Karl Johnson, Linda Spurrier, Neil Kennedy, Jack Birkett. Prodotto in Gran Bretagna. Durata: 100 minuti.
Nel 1578 la Regina Elisabetta ricorre alle arti magiche di John Dee per avere una visione del futuro. Trasportata insieme ad alcuni cortigiani nell’Inghilterra di domani, la Regina si accorge sgomenta che il paese è caduto in preda al caos e all’anarchia: nelle strade londinesi impera la guerriglia tra bande di giovani punk e forze dell’ordine; Buckingham Palace è diventata la roccaforte del produttore discografico Borgia Jinz che domina i mass media e sogna di estendere il suo potere su tutto il mondo. Un’orgia di sesso e di violenza blasfema scandisce l’ultimo atto della civiltà borghese.
Privo di linearità narrativa e interamente risolto nella provocazione, il film di Derek Jarman è una sorta di manifesto della filosofia punk che spara a zero contro ogni certezza del pensiero autocelebrandosi nella dimensione pagana di una libertà assoluta, necessariamente distruttiva e amorale.Come tutte quelle pellicole che trovano giustificazione soltanto nell’ambito di una personalissima “visione” d’autore, anche questa esula da qualsiasi classificazione in un genere, ma, come le altre, non può fare a meno di scaturire da una premessa descrittiva che ad un genere si riallaccia. In questo caso, il classico meccanismo fantascientifico del viaggio nel tempo si rivela funzionale all’incubo (o l’utopia) di Derek Jarman che ricongiunge le sue situazioni futuribili al contesto di una secolare tradizione culturale inglese.

Continua a leggere