Category: Poliziottesco


Un film di Umberto Lenzi. Con Philippe Leroy, Antonio Sabato, Marisa Mell, Tano Cimarosa, Franco Fantasia. Poliziesco, durata 101 min. – Italia 1973. MYMONETRO Milano rovente * * - - - valutazione media: 2,00 su 1 recensione.

Ancora una volta Antonio Sabato nella parte d’un gangster milanese d’origine meridionale che, immischiato in una trama d’inganni, perde il controllo sul mercato della prostituzione Continua a leggere

Risultati immaginiUn film di Duccio Tessari. Con Frank Wolff, Raf Vallone, Eva Renzi, Beryl Cunningham. Poliziesco, durata 102′ min. – Italia 1970. MYMONETRO La morte risale a ieri sera (I milanesi ammazzano il sabato) * * 1/2 - - valutazione media: 2,67 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Una ragazza psichicamente minorata viene trovata uccisa e sfigurata. L’investigatore Duca Lamberti, aiutato da una prostituta, trova i colpevoli ma il padre della ragazza si fa giustizia da solo. Dal romanzo I milanesi ammazzano il sabato (1969) di Giorgio Scerbanenco, un cupo giallo che vanta una Milano autunnale e nebbiosa di suggestiva atmosfera (fotografia di Lamberto Caimi) e un Wolff persuasivo nel personaggio di Lamberti, già interpretato da Bruno Crémer in Il caso “Venere privata” di Boisset. Continua a leggere

Risultati immagini per Mark colpisce ancora

Un film di Stelvio Massi. Con John Steiner, John Saxon, Marcella Michelangeli, Giampiero Albertini.Poliziesco, durata 95 min. – Italia 1976. MYMONETRO Mark colpisce ancora * * - - - valutazione media: 2,38 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Il poliziotto Mark è coinvolto in un fatto di terrorismo. Va in Germania, si finge membro di una organizzazione e risale a nomi grossissimi della politica e della finanza. Non riesce tuttavia a dipanare del tutto la matassa. Continua a leggere

Risultati immagini per Mark il Poliziotto

Un film di Stelvio Massi. Con Lee J. Cobb, Giorgio Albertazzi, Giampiero Albertini, Sara Sperati, Franco Gasparri.Poliziesco, durata 97 min. – Italia 1975. MYMONETROMark il poliziotto * * * - - valutazione media: 3,08 su 10 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Un giovane commissario milanese chiamato Mark ha sentore che un noto professionista sia in realtà un grosso trafficante di droga. Non gli danno libertà d’azione, ma lui è tenace e alla fine scopre la base dello spacciatore di eroina e lo consegna alla polizia. Continua a leggere

Risultati immagini per Mark il Poliziotto spara per primo

Un film di Stelvio Massi. Con Lee J. Cobb, Franco Gasparri, Nino Benvenuti, Guido Celano, Massimo Girotti. Poliziesco, durata 100′ min. – Italia 1975. MYMONETRO Mark il poliziotto spara per primo * * - - - valutazione media: 2,13 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Mark Terzi, agente della Criminalpol, giunge a Genova a caccia di un pazzoide criminale che si firma “La Sfinge”. Anche qui come nel precedente Mark il poliziotto, il cattivo si chiama Benzi. Poliziottesco alla romana costruito su una serie di luoghi comuni con abuso di violenza gratuita. Seguito da Mark colpisce ancora. Continua a leggere

Un film di Yves Boisset. Con Sterling Hayden, Senta Berger, Jean Yanne, Giancarlo Sbragia Titolo originale Le saut de l’ange. Poliziesco, durata 99′ min. – Francia 1971. MYMONETRO Da parte degli amici: firmato mafia! * * 1/2 - - valutazione media: 2,50 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

A Marsiglia il clan còrso degli Orsini cerca di annientare il gruppo di Alvarez, protetto da influente uomo politico. C’è in ballo il dominio delle aree fabbricabili. Il tema della corruzione edilizia è solo sfiorato perché a Boisset importano di più le azioni cruente nelle quali trovare brandelli di realtà. Altro titolo originale: Le saut de l’ange. Continua a leggere

Risultati immagini per Italia a Mano armata

Un film di Franco Martinelli. Con John Saxon, Toni Ucci, Raymond Pellegrin, Maurizio Merli. Poliziesco, durata 100′ min. – Italia 1976. MYMONETRO Italia a mano armata * * 1/2 - - valutazione media: 2,58 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Banda, composta da un pregiudicato e da tre balordi, sequestra, a Torino, un pulmino scolastico carico di bambini e ricatta la città. Rozzo poliziesco all’italiana diretto da Marino Girolami (alias Franco Martinelli), che non si preoccupa di essere credibile, ma butta nel calderone, con abbondanza, i più usuali ingredienti del genere. Continua a leggere

Risultati immagini per Roma violenta

Un film di Franco Martinelli. Con Silvano Tranquilli, Richard Conte, Maurizio Merli, Attilio Dottesio, Mimmo Palmara. Poliziesco, durata 90′ min. – Italia 1975. MYMONETRO Roma violenta * * - - - valutazione media: 2,10 su 13 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Esonerato dall’incarico per i suoi metodi violenti e poco ortodossi, il commissario Betti si mette a disposizione di un avvocato, organizzatore e finanziatore di una squadra di vigilantes che si fanno giustizia privata, eliminando i delinquenti. Scritto in modi truci e trucidi da Vincenzo Mannino, è un poliziottesco all’italiana che si conclude ipocritamente con l’ammonizione a non farsi giustizia da sé, moraletta appiccicata con la saliva. Si vale di una regia stenta e stinta che scopiazza male i modelli hollywoodiani. Prodotto da Edmondo Amati, incassò più di 2 miliardi e mezzo e lanciò M. Merli come effimero divo seriale col medesimo personaggio. Musiche dei fratelli Guido e Maurizio De Angelis. Continua a leggere

Risultati immagini per La Via della Droga

Un film di Enzo Girolami Castellari. Con Fabio Testi, David Hemmings, Ferdinando Poggi, Salvatore Billa, Adolfo Belletti. Drammatico, durata 91 min. – Italia 1972. – VM 18 – MYMONETRO La via della droga * * - - - valutazione media: 2,00 su 1 recensione.

Un agente della sezione antidroga riesce a conquistarsi la fiducia di un grosso spacciatore, ma al momento decisivo non può contare sull’aiuto dei compagni e deve battersi da solo. Un prodotto eminentemente commerciale. Continua a leggere

Locandina A tutte le auto della polizia...

Un film di Mario Caiano. Con Gabriele Ferzetti, Enrico Maria Salerno, Antonio Sabato, Luciana Paluzzi. Poliziesco, durata 100′ min. – Italia 1975. MYMONETRO A tutte le auto della polizia… * 1/2 - - - valutazione media: 1,88 su 10 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

La figlia sedicenne di un noto chirurgo romano viene trovata cadavere nel lago di Albano. Dopo aver battuto una falsa pista, la polizia scopre un traffico di minorenni. Poliziottesco all’italiana con qualche ambizione di critica del costume sulla borghesia romana degli anni ’70. Salerno e Ferzetti danno decoro a personaggi scritti con la carta carbone. Continua a leggere

download

Un film di Romolo Guerrieri. Con Enrico Maria Salerno, Stella Carnacina, Memmo Carotenuto, Daniel Gélin. Drammatico, durata 98 min. – Italia 1973. MYMONETRO La polizia è al servizio del cittadino? * * * - - valutazione media: 3,00 su 1 recensione.

Il commissario Sironi ha scoperto chi sta a capo della mafia portuale a Genova, ma non può agire come vorrebbe perché la legge gli impone regole da rispettare dalle quali invece la malavita riesce a trar profitto. Sironi decide allora di trasformarsi in giustiziere. Continua a leggere

Risultati immagini per Il Cittadino si ribella

Un film di Enzo Girolami Castellari. Con Barbara Bach, Renzo Palmer, Franco Nero, Giancarlo Prete. Poliziesco, b/n durata 100′ min. – Italia 1974. MYMONETRO Il cittadino si ribella * * - - - valutazione media: 2,42 su 10 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Pestato a sangue da rapinatori di banca, ingegnere giura di trovare i delinquenti e vendicarsi. Poliziottesco all’italiana con velleità psicologiche e sociologiche. Continua a leggere

Risultati immagini per Roma drogata

Un film di Lucio Marcaccini. Con Leopoldo Trieste, Marcel Bozzuffi, Bud Cort, Eva Czemerys. Poliziesco, durata 94 min. – Italia 1976. MYMONETRO Roma drogata – La polizia non può intervenire * * - - - valutazione media: 2,00 su 1 recensione.

Un astuto commissario per incastrare un grosso spacciatore di droga mafioso pedina uno studente ma, proprio quando crede di aver risolto il caso, è ostacolato da alcuni potenti complici. Studente e spacciatore sono eliminati dalla mafia stessa. Continua a leggere

Risultati immagini per La Polizia interviene: Ordine di uccidere

Un film di Giuseppe Rosati. Con Janet Agren, Enrico Maria Salerno, James Mason, Franco Interlenghi. Poliziesco, durata 100′ min. – Italia 1975. MYMONETRO La polizia interviene: ordine di uccidere! * 1/2 - - - valutazione media: 1,50 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Banditi rapiscono industriale e un capitano della polizia sente puzza di bruciato (politico). Quando gli uccidono la fidanzata, si scatena. Uno dei tanti poliziotteschi italiani che raccontano il fenomeno della delinquenza, lanciando segnali ambigui e spesso reazionari. Lento, rozzo e dispersivo. Continua a leggere

download

Liberi armati pericolosi_s.jpg

Un film di Romolo Guerrieri. Con Eleonora Giorgi, Benjamin Lev, Tomas Milian, Stefano Patrizi. Poliziesco, durata 91 min. – Italia 1976. MYMONETRO Liberi, armati, pericolosi * * 1/2 - -valutazione media: 2,50 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Tre giovani e una ragazza della buona borghesia milanese si danno alle rapine assaltando banche, benzinai e supermercati.

Photobucket Pictures, Images and Photos

Shaft colpisce ancora_s.jpg

Un film di Gordon Parks. Con Richard Roundtree, Moses Gunn, Joseph Mascolo Titolo originale Shaft’s Big Score!. Poliziesco, durata 104 min. – USA 1972. MYMONETRO Shaft colpisce ancora * 1/2 - - - valutazione media: 1,75 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Il fratello della ragazza di Shaft muore nell’ufficio di una compagnia d’assicurazioni: accanto al suo cadavere viene trovata la cassaforte svuotata. Shaft si mette in caccia del colpevole, ma nemmeno gli altri stanno con le mani in mano. Gli altri sono la polizia e i mafiosi bianchi e neri che hanno interesse nella faccenda.

Il giustizziere sfida la Citta_s.jpg

Un film di Umberto Lenzi. Con Femi Benussi, Joseph Cotten, Tomas Milian, Maria Fiore, Mario Piave.Drammatico, durata 94 min. – Italia 1975. MYMONETRO Il giustiziere sfida la città * * 1/2 - - valutazione media: 2,67 su 10 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Un moderno paladino della giustizia, che si sposta su una rombante moto invece che su un cavallo, è il protagonista del film. Il figlio di un ricco industriale è stato sequestrato e i banditi chiedono un forte riscatto: il nostro eroe si serve dei soldi per scatenare la cupidigia di due bande rivali. Finisce a pistolettate mentre il rapito fa ritorno ai suoi.

Squadra antiscippo_s

Un film di Bruno Corbucci. Con Jack Palance, Tomas Milian, Maria Rosaria Omaggio, Guido Mannari, Jack La Cayenne.Poliziesco, durata 92 min. – Italia 1976. MYMONETRO Squadra antiscippo* * - - - valutazione media: 2,00 su 1 recensione.

Il maresciallo Giraldi è nemico accanito degli scippatori; il suo avversario imprendibile è il “Baronetto”, che ha scippato a un americano una preziosa valigetta. L’americano farebbe la pelle al “Baronetto”, se costui non incappasse in Giraldi, che finalmente ha il suo uomo tra le mani.

Il Grande Racket_s

Un film di Enzo Girolami Castellari. Con Fabio Testi, Marcella Michelangeli, Vincent Gardenia, Glauco Onorato, Renzo Palmer. Poliziesco, durata 91 min. – Italia 1976. MYMONETRO Il grande racket * * - - - valutazione media: 2,42 su 10 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Una banda molto agguerrita, comandata da un gangster di origine francese, ha steso una rete fittissima di ricatti e intimidazioni sui commercianti e i gestori di locali notturni romani. Dopo aver tentato di combatterla con le vie legali, un commissario guida un manipolo di disperati in una imboscata ai pezzi grossi della gang. Massacro generale.

Photobucket Pictures, Images and Photos

Milano Calibro 9_s

Un film di Fernando Di Leo. Con Mario Adorf, Philippe Leroy, Barbara Bouchet, Frank Wolff, Lionel Stander. Poliziesco, durata 101′ min. – Italia 1972. MYMONETRO Milano calibro 9 * * * - - valutazione media: 3,35 su 22 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Regolamento di conti all’interno di una banda di criminali italoamericani che agisce a Milano, imperniato su Ugo Piazza (Moschin) che, fatti tre anni di carcere, è sospettato dai suoi compari di avere intascato 300000 dollari. Dal romanzo postumo Stazione Centrale ammazzare subito di Giorgio Scerbanenco (1911-69), sceneggiato da Di Leo, è un film d’azione violenta con risvolti di critica e denuncia sociale e almeno una battuta fatidica (“Se si va avanti così, vedrai che dovranno creare l’antimafia anche a Milano”). Bella compagnia di attori tra cui spiccano Moschin e Wolff.