Category: Star Wars


Risultati immagini

Hardware Wars is a 1978 short film parody of a teaser trailer for the science fiction film Star Wars: Episode IV – A New Hope. The thirteen-minute film, which was released almost 18 months after Star Wars: Episode IV – A New Hope, consisted of little more than inside jokes and visual puns that heavily depended upon audience familiarity with the original. The theme song is Richard Wagner‘s famous “Ride of the Valkyries“.

The film begins with the text “Meanwhile — in another part of the galaxy — later that same day”. A household steam iron flies through space, fleeing a toaster, which fires toast at it. Two robots named 4-Q-2 (who looks like the Tin Man from the 1939 film The Wizard of Oz) and Arty-Deco (a canister vacuum cleaner), escape from the evil Empire. After launching from the ship (a cassette player) in an escape pod (a cassette tape), they land on a desert planet (a watermelon). They are found by young Fluke Starbucker (played by future multi-platinum award-winning music producer Scott Mathews) who finds a video message saved on Arty-Deco. It is a loop of Princess Anne-Droid saying “Help me, Augie Ben Doggie, you’re my only hope.” Continua a leggere

Risultati immagini per Dünyayi Kurtaran AdamUn film di Çetin Inanç. Con Cüneyt ArkinAytekin AkkayaHüseyin PeydaMehmet UgurFüsün Uçar.  Fantascienzadurata 91 min. – Turchia 1982.

Guerre e devastanti cataclismi hanno sgretolato il pianeta Terra al punto che alcuni suoi frammenti sono andati a disperdersi nello spazio dando forma a nuovi piccoli asteroidi. Su uno di questi mondi sconosciuti precipita il caccia spaziale dei piloti turchi Murat e Ali, danneggiato nel corso di una battaglia contro una flotta di astronavi che muove alla conquista del nostro sistema solare. I due amici, usciti sani e salvi dallo schianto, si ritrovano in un arido tavolato costellato di piramidi e sfingi identiche a quelle dell’antico Egitto e vengono accolti da un popolo che subisce la dominazione di un crudele Signore della guerra desideroso di impadronirsi dell’universo e di scoprire il segreto dell’immortalità. Gli impavidi astronauti si mettono al servizio di una bella principessa, ma Ali troverà la morte nell’epico conflitto contro le forze del Male… Çetin Inanç realizza la versione turca di Guerre stellari, intrisa di propagandistica esaltazione della cultura islamica, sulla base di un raffazzonato canovaccio piratato dalle idee e dalle sequenze del classico di George Lucas Continua a leggere

user posted image

Darth Maul Apprentice - A Star Wars Fan Film - 1080p eng multisub_s.jpg

Il fan film di 17 minuti si apre con Darth Maul che sta esaminando dei dati mentre ascoltiamo la voce narrante dall’imperatore che dice al suo apprendista che deve proteggere il loro segreto a tutti i costi. Vediamo anche frammenti di filmati dell’addestramento di Darth Maul, quando una nave Jedi è vista atterrare sul pianeta dell’apprendista Sith. L’imperatore dice a Maul che qualsiasi intruso “deve essere distrutto immediatamente” il che porta ad un duello epico. Anche se questo fan film è chiaramente ambientato prima degli eventi di Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma, non si sa quanto tempo prima rispetto al primo capitolo della trilogia prequel. L’azione è notevole con Ben Schamma che interpreta Maul e le coreografie di lotta create da Vi-Dan Tran. Non si sa esattamente dove questo film sia stato girato o quanto sia costato.
Darth Maul: Apprentice ha debuttato con oltre 1.2 milioni di visualizzazioni su YouTube.

Star Wars Clone Wars.JPG

Star_Wars_-_Clone_Wars_-_Stagione_1-2_s.jpg

Star Wars: Clone Wars è una microserie televisiva animata statunitense creata da Genndy Tartakovsky e ambientata nell’Universo espansodi Guerre stellari.

Ambientata durante le guerre dei cloni e collocata cronologicamente tra L’attacco dei cloni e La vendetta dei Sith, è composta da tre stagioni, comprendenti in totale 25 episodi: I primi venti episodi sono di tre minuti ognuno (e compongono le prime due stagioni), i rimanenti cinque episodi invece di dodici minuti (che fanno parte della terza stagione).

La serie, nel 2007 era considerata il miglior prodotto televisivo legato a Guerre stellari mai creato.

La serie originale consiste in 20 episodi della durata di tre minuti, che compongono la stagione uno e due (poi conosciute con il nome di Volume 1), e 5 episodi della durata variabile tra i dodici e i quindici minuti, che vanno a comporre la terza stagione (poi conosciuta come Volume 2). I 25 episodi sono per la maggior parte composti da enfatizzate scene d’azione, battaglie e scontri, a discapito di un minor sviluppo della trama.

Lo show segue i Jedi nella loro battaglia contro la Confederazione dei Sistemi Indipendenti, guidati da Dooku. Molti personaggi principali apparsi nei film (come Anakin Skywalker, Obi-Wan Kenobi, Yoda, Mace Windu, Palpatine, Dooku, Grievous, C-3PO, R2-D2 e Padmé Amidala) ritornano nella serie. Alcuni episodi, inoltre, si concentrano sulle avventure in solitario di personaggi minori apparsi nei film, comeKit Fisto, Ki-Adi-Mundi, Shaak Ti e Aayla Secura.

NOTA BENE: NON SONO UN ESPERTO DI STAR WARS, SE TROVATE DEGLI ERRORI COMUNICATEMELI

Star Wars Rebels.png

Star.Wars.Rebels.1x01.Scintilla.Di.Ribellione.Extended.ITA.ENG.DLMux.XviD-antioco98_s.jpg

Star Wars Rebels è una serie televisiva animata prodotta da Lucasfilm e Lucasfilm Animation. Ambientata cinque anni prima del film Una nuova speranza[1] e quattordici anni dopo La vendetta dei Sith, la serie si svolge durante un periodo in cui l’Impero Galattico sta assicurando la sua stretta sulla galassia e dà la caccia agli ultimi Cavalieri Jedi, mentre una nascente ribellione contro l’Impero sta prendendo forma. Lo stile visivo di Star Wars Rebels è fortemente ispirato al concept art della trilogia originale di Guerre stellari ad opera di Ralph McQuarrie.[2]

Quattordici anni dopo la fondazione del malvagio Impero Galattico, un gruppo eterogeneo di ribelli (accomunati dall’odio per l’Impero) si unisce a bordo di un’astronave cargo di nome Spettro, entrando in contatto con le prime scintille dell’Alleanza Ribelle.

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Cortometraggi 4 2014 2014-1015
Prima stagione 15 20142015 20142015
Seconda stagione 22 20152016 20152016

Guerre stellari (inglese: Star Wars) è una saga cinematografica creata da George Lucas. La trama, scritta negli anni settanta, è una delle poche serie di space opera nel cinema. Fin dall’inizio pensato come tre trilogie, i primi film prodotti facevano parte della trilogia di mezzo[1], a partire dal quarto capitolo Guerre stellari, uscito il 25 maggio 1977 negli Stati Uniti d’America (il 21 ottobre dello stesso anno in Italia)[2] e divenne subito un fenomeno, grazie alla miscela di elementi presi da cinema, fumetti e televisione.[3][4][5]. Si tratta di una delle più massicce e importanti opere di concept artist del XX Secolo.

Continua su Wikipedia