Category: Comencini Luigi


Risultati immagini per Infanzia, Vocazione e prime Esperienze di Giacomo Casanova, venezianoUn film di Luigi Comencini. Con Maria Grazia Buccella, Tina Aumont, Senta Berger, Raoul Grassilli. Commedia, durata 104′ min. – Italia 1969. MYMONETRO Infanzia, vocazione e prime esperienze di Giacomo Casanova, veneziano * * * 1/2 - valutazione media: 3,50 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Due momenti nella vita del celebre avventuriero: bambino nel 1733-34 a Padova e giovinetto nel 1742 a Venezia, quando decide di smettere la veste di abatino e di iniziare la sua nuova vita. Con qualche eccesso calligrafico, un’amabile ricostruzione d’epoca con Gherardi scenografo e costumista che tiene d’occhio la pittura di Pietro Longhi nel descrivere una ricca e decadente Venezia. Acre, spiritoso, insolito. Continua a leggere

A Cavallo della Tigre_s

Un film di Luigi Comencini. Con Nino Manfredi, Mario Adorf, Valeria Moriconi, Gian Maria Volonté.cCommedia, b/n durata 110′ min. – Italia 1961. MYMONETRO A cavallo della tigre * * 1/2 - - valutazione media: 2,75 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Costretto a evadere dal carcere è denunciato, col suo consenso, dalla moglie e dal suo amante che, riscuotendo la taglia, possono pagare i debiti. Tra ironia e patetismo, è un apologo grottesco e dolceamaro sul malessere sociale nell’Italia del miracolo economico. Manfredi esordisce bene nel registro drammatico in un personaggio diviso tra un sistema che non gli appartiene (il carcere) e un altro (la società, la famiglia) che non gli è mai appartenuto. Prodotto da Age, Scarpelli, Alfredo Bini, Mario Monicelli e lo stesso Comencini, fu un fiasco: troppo sgradevole e provocatorio.

La.Tratta.Delle.Bianche.1952_s

Un film di Luigi Comencini. Con Ettore Manni, Eleonora Rossi Drago, Silvana Pampanini, Marc Lawrence. Drammatico, Ratings: Kids+16, b/n durata 110 min. – Italia 1952. MYMONETRO La tratta delle bianche * * - - - valutazione media: 2,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Un giovane sottrae una ragazza a un mascalzone che organizza la tratta delle bianche. Costui per vendicarsi fa arrestare il rivale. La poverina, incinta, muore dopo aver partecipato, per ottenere qualche soldo, a una massacrante maratona di danza preparata dal cattivo. Il giovane fugge dal carcere: ucciderebbe il cattivo se non intervenisse la polizia.